Diagnostica Domiciliare Bergamo

Diagnostica Domiciliare Bergamo

Le radiografie a domicilio
«Cento chiamate al giorno»

I tecnici 29enni di Diagnostica domiciliare: non contiamo più le ore.
Il radiologo: tante polmoniti virali.

«Siamo a più di 100 telefonate al giorno, ci chiamano privati, gente che è in casa con la febbre da almeno due settimane e si sta curando a casa per non andare in ospedale, ma anche medici di base che ci indirizzano da malati che loro seguono a domicilio, e a volte gli stessi medici ci chiedono di intervenire per loro stessi. Ormai siamo almeno a una quarantina di radiografie fatte ogni giorno. E i chilometri che percorriamo non li contiamo più: se ci dite il nome di una valle qualunque, noi ci siamo stati di sicuro, partiamo alle 8 e finiamo alle 23. E siamo in due, tecnici di radiologia medica, con un pulmino e le apparecchiature. Non viviamo praticamente più, ma non molliamo: siamo onorati di poter dare una mano in questo momento davvero complicato». A portare fino a casa, a tutti i bergamaschi, il servizio di radiologia – permettendo così di non affollare gli ospedali – sono due ventinovenni, Luca Aresi («Ne compio 30 a maggio, proprio quando cade l’anniversario di nascita di questo servizio»), di Brignano Gera d’Adda e Francesco Carrara, che è di Alzano Lombardo ma che, da quando è esploso il focolaio di coronavirus nel suo paese ha deciso di trasferirsi in una casa di famiglia a Serina («Così non infetto nessuno, mi proteggo io e posso restare a servizio di chi ha bisogno»). Nel 2016 è stata loro l’idea di questa start-up, «Diagnostica domiciliare», con il supporto di due luminari della medicina, Giorgio Belloni, già primario per 18 anni della Neuroradiologia degli allora Riuniti e poi alla Castelli e Carmine Valentino, già primario della Radiologia del Papa Giovanni XXIII di Bergamo, che per «Diagnostica domiciliare» fa il direttore sanitario e legge i referti che vengono inviati direttamente dai due tecnici via pc, in tempo reale, e altrettanto in tempo reale riconsegnati al paziente. Per avviare la start-up sono stati necessari un numero verde, un sito internet per le prenotazioni on line delle prestazioni (a prezzi più che calmierati), e un’apparecchiatura di ultima generazione per raggi x digitale che sfrutta tutte le potenzialità della telemedicina, oltre alla voglia di fare dei due giovani neolaureati che non riuscivano a trovare un impiego. «L’idea di portare la radiologia a casa è stata davvero un servizio utile – sottolinea Carmine Valentino – . Per chi vive solo o è anziano. Ma in quest’ultimo periodo ormai non facciamo più lastre per femori rotti o simili, ormai sono tutti controlli polmonari. E la netta maggioranza dei referti è di polmoniti virali. Io ormai leggo una lastra ogni 20 minuti, tutti i giorni». E i tecnici Francesco e Luca corrono da un’abitazione all’altra: «Abbiamo i nostri momenti di commozione, davanti ai volti di persone spaventate, con l’incubo di entrare in ospedale, davanti alla gentilezza di malati che ci offrono torte, dolci, e ci regalano sorrisi. Ora contiamo in qualche aiuto anche noi: siamo due, vorremmo arrivare ovunque, ma è impossibile».


Radiologia Domiciliare Ferrara

Radiologia Domiciliare Zucchi  nasce a Bondeno dall’idea del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Abdenego Zucchi. Lo scopo principale di questo innovativo servizio è quello di effettuare esami radiologici rimanendo al proprio domicilio, rispondendo a un’esigenza sempre più sentita sul territorio. Rivolgersi al servizio di radiologia domiciliare significa infatti azzerare i tempi di attesa e tutti i gravosi disagi per il paziente e i familiari che lo dovrebbero assistere, se l’esame fosse effettuato presso una struttura Ospedaliera pubblica o privata convenzionata.


Radiologia Domiciliare Foggia

 

Il 2013 inizia con una bella novità nel campo della radiologia innovativa: è nato  un nuovo Servizio di Radiologia digitale a domicilio in Provincia di Foggia. Tale servizio è rivolto a tutti coloro che, per diversi motivi, hanno bisogno di effettuare radiografie ed ecografie rimanendo comodamente a casa propria.

Per i pazienti, i vantaggi di un progetto simile sono di diverso tipo:

– sanitario: l’ospedalizzazione sottopone il malato a possibili contagi, sbalzi di temperatura, movimentazioni dolorose, attese, ecc…

– sociale: a volte il trasporto di malati particolarmente complessi costa alla società più della prestazione, sottraendo mezzi e strutture a casi più gravi.

– relazionale ed umano: le persone stanno sicuramente meglio nella tranquillità della loro casa e in compagnia dei propri cari. In tale sede la relazione malato-professionista è enormemente favorita.

– economico: è possibile che per il trasporto debbano essere coinvolti uno o più familiari della persona, con possibile perdita di giornate lavorative.

La consegna dell’immagine radiologica digitale è immediata e il referto è rilasciato entro 48 ore. Il servizio è attivo anche domenica e festivi.

Oltre che al domicilio del paziente, è possibile eseguire radiografie anche in strutture non ospedaliere o ambulatoriali.

PROPOSTA DI SPERIMENTAZIONE DI UN SERVIZIO DI TELERADIOLOGIA MOBILE NELLE CASE CIRCONDARIALI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA


Radiologia Domiciliare L’Aquila

q1qNBeVt

Pronto Radiologia

La radiologia domiciliare comprende tutte quelle procedure atte ad effettuare esami di tipo radiologico direttamente al domicilio del paziente mantenendo inalterata la qualità delle prestazioni.

Gli esami radiologici vengono eseguiti nella stragrande maggioranza dei casi negli ospedali o comunque in strutture dotate di sale radiologiche, ma per molti comuni e paesi della nostra Regione raggiungere questi centri risulta scomodo e molto difficile. Di conseguenza è facile immaginare quanto un servizio di radiologia domiciliare possa risultare utile fuori città dove le ASL devono coprire zone molto più ampie di territorio, e dove i pazienti per recarsi nella struttura più vicina devono spesso percorrere molti chilometri.


Radiologia Domiciliare Lecce

 

Un nuovo servizio di Radiologia Domiciliare è ora disponibile sul territorio della Provincia di Lecce.

La Radiologia Domiciliare di “Sanità Home Service” offre la possibilità di eseguire esami radiologici direttamente al proprio domicilio attraverso l’utilizzo di apparecchiature portatili.

È un servizio di grande utilità e comodità soprattutto per pazienti allettati e in condizioni tali per cui il trasferimento in un servizio di radiologia tradizionale è problematico. In questa categoria rientrano: Pazienti anziani, disabili, Oncologici, Obesi, con Alterazioni psichiche, con difficoltà di movimento o non deambulanti.

 


Radiologia Domiciliare Torino

Header

Radiologia Domiciliare Torino

Con “Radiologia Domiciliare” si intendono tutte quelle procedure atte ad effettuare esami di tipo radiologico al domicilio del paziente o quantomeno in una struttura non ospedaliera o ambulatoriale; la radiologia domiciliare non è una novità, questa infatti esiste da anni sotto forma privata, il progetto dell’AOU San Giovanni Battista di Torino è però la prima esperienza nella quale un ente pubblico si occupa di fornire questo servizio ai cittadini nello stesso modo nel quale offre gli altri servizi di tipo sanitario.


Radiologia Domiciliare Pistoia

thumb

Il laboratorio di radiografie mobile con i due ideatori Lorenzo Vas e David Galardini

Vai al sito Ufficiale

Ora le radiografie si fanno a domicilio


Contatti

​3286871470
3276933407
3204229498
info@sanitahomeservice.com
Via V. Emanuele 29
73020 Cursi (Lecce)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Privacy Policy

Chiudi